Re Nudo

Re Nudo

 

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 190 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

A scuola di verde

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Redazione
studenti%20its.jpgL’alta formazione post diploma in Toscana guarda alla green economy, qualificandosi come strumento avanzato che raccoglie le esigenze di crescita e innovazione della piccola e media impresa. Lo fa attraverso i corsi biennali sulle fonti rinnovabili di energia e l’efficienza energetica promossi dall’Istituto tecnico superiore Energia e Ambiente con sede a Colle di Val d’Elsa, in provincia di Siena. Nato nel settembre 2011 con il supporto del Miur e della Regione Toscana, l’Istituto offre a giovani diplomati o laureati la possibilità di conseguire la qualifica di tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici, acquisendo conoscenze e competenze specialistiche in un settore in crescita e con opportunità occupazionali sul mercato locale, nazionale e internazionale.

A guidare l’Its toscano c’è una Fondazione di partecipazione che riunisce enti locali, aziende, università, scuole superiori, agenzie formative e ordini professionali di area vasta. La scommessa, per soci fondatori e partner, è chiara: raggiungere un’integrazione tra istruzione, formazione e lavoro, formando super tecnici che rispondono al profilo richiesto dalle imprese. Tra i soci fondatori, non a caso, c’è anche Power-One Italia, società con sede a Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, di proprietà della omonima multinazionale americana, secondo produttore mondiale di inverter per il fotovoltaico. Il legame con le imprese oggi si rafforza con l’inaugurazione dei nuovi laboratori ad alta specializzazione, inaugurati giovedì 14 marzo, funzionali alla formazione degli studenti ma anche a servizio delle pmi del territorio che operano nel settore delle energie rinnovabili.

palazzone%20e%20pannelli.jpgLe strumentazioni di cui sono dotati i nuovi laboratori - finanziati dal Comune di Colle di Val d’Elsa con risorse della Regione Toscana e dalla Fondazione stessa - sono riconducibili a cinque principali aree tematiche formative del corso biennale sui temi dell’uso efficiente dell’energia e della generazione da fonti rinnovabili: elettrotecnica e impiantistica elettrica; misure termotecniche; energia solare termica, fotovoltaica ed eolica; domotica e automazione per il risparmio energetico; simulazione per le energie rinnovabili e di addestramento alla valutazione e certificazione energetica degli edifici. La strumentazione è stata individuata guardando anche alle esigenze di servizio delle imprese, che saranno parte attiva delle attività di innovazione e trasferimento tecnologico. L’investimento complessivo, tra strumentazioni dei laboratori e informatizzazione delle aule, è di circa 400mila euro.

Gli Its sono una delle maggiori novità nel mondo dell'alta formazione in Italia - commenta Luciano Carapelli, presidente della Fondazione Its Energia e Ambiente - e la Toscana non si è voluta far sfuggire l’occasione di investire in un settore, quello dell’efficienza energetica, costruendo un percorso formativo pensato e strutturato con le aziende. Il nostro obiettivo è duplice: creare figure professionali specialistiche, aiutando i giovani a entrare nel mondo del lavoro e favorire il trasferimento tecnologico verso le piccole e medie imprese del territorio. Con la realizzazione dei nuovi laboratori, saremo in grado di assicurare ancor di più alle imprese servizi e opportunità di innovazione”.

La formazione e il profilo professionale. I primi due corsi biennali finanziati dal Miur hanno preso avvio a novembre 2011 nella sede dell’Istituto di Colle di Val d’Elsa. Il corso prevede duemila ore di lezione articolate su quattro semestri, con didattica in aula, attività di laboratorio, formazione a distanza, stage aziendali professionalizzanti in Italia e all’estero, seminari e incontri con rappresentanti del mondo imprenditoriale e del settore energetico. I docenti provengono, in larga parte, dal mondo delle aziende e delle professioni e questo permette di integrare la formazione con le realtà produttive.

Al termine del corso, il Tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici sarà in grado di individuare i fabbisogni energetici; applicare la normativa energetica ed espletare le procedure per l'accesso ai finanziamenti; definire la fattibilità di un intervento anche attraverso strumenti di analisi economica; monitorare ed elaborare dati sulle prestazioni energetiche di impianti e/o strutture di produzione; valutare l'impatto ambientale dei sistemi energetici; scegliere e applicare tecnologie innovative dell'impiantistica e dei materiali utilizzati; applicare le normative su sicurezza, qualità e ambiente e valutare il bilancio costi/benefici delle scelte operate. Un green manager in grado di competere sul mercato, con focus specifico sull’ottimizzazione dei consumi energetici e la generazione di energia da fonti rinnovabili.

L’Its Energia e Ambiente è costituito come una Fondazione di partecipazione che vede fra i 34 soci - di cui 21 fondatori - importanti aziende operanti nel settore energetico, le Province di Siena e Grosseto, il Comune di Colle di Val d’Elsa, ordini professionali, associazioni di categoria, Dipartimenti e Poli tecnologici espressione delle università toscane, oltre ai più rappresentativi fra gli Istituti scolastici di ambito tecnico del territorio. L’elenco completo dei soci fondatori e dei partecipanti alla Fondazione è disponibile sul sito www.its-energiaeambiente.it.

L’Istituto tecnico superiore si pone come riferimento di area vasta comprendente tutto il sud della Toscana e ha sede nello storico “Palazzone” di Colle di Val d’Elsa, dove opera anche il Crea, Centro ricerca energia e ambiente, con cui l’Its condivide esperienze, attrezzature e servizi.

Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies