Re Nudo

Re Nudo

 

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 116 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

Shin Tai, il massaggio è energetico

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Margherita Buggero
shintai2.jpgdi Margherita Buggero*

Ogni giorno affrontiamo un diverso livello di stress. Ogni giorno proviamo a superarlo con massaggi in gruppo e in coppia. Perché solo ristabilendo una piena comunicazione tra corpo e mente possiamo aumentare le nostre possibilità di crescita e trasformazione.
L’attività è parte integrante del programma della Vacanza Mare 2013 di Tra Terra e Cielo nella settimana dal 3 al 10 agosto.

Cos’è lo Shin Tai?
Shin Tai letteralmente significa "sorgente del corpo", termine usato da Saul Goodman per descrivere questa forma evoluta di lavoro sul corpo. In questa tecnica si ricerca e si tratta il livello più appropriato del sistema energetico così da ristabilire una piena comunicazione nel sistema "corpo-mente". Lo Shin Tai ci permette di superare i blocchi energetici dovuti a stress accumulati nel passato aumentando così le nostre possibilità di crescita e trasformazione. Lo Shin Tai risponde quindi alle esigenze di chiunque voglia progredire nello sviluppo personale realizzando così i propri sogni e ideali.

Come funziona?
shintai1.jpgLo Shin Tai si basa sull’idea che in ciascuno di noi il processo di guarigione ha caratteristiche uniche, perciò occorre saper valutare la sequenza e le priorità del trattamento, a mano a mano che il sistema energetico del ricevente si apre e l’energia si diffonde. Ciò richiede l’uso di diversi metodi di valutazione e di diagnosi energetica combinati con le nostre facoltà intuitive.

Come trasformare la nostra pratica di lavoro sul corpo
Tutte noi ricerchiamo benessere fisico, emotivo e psicologico. Tutti desideriamo essere pieni di energia e non avere nessun dolore: da dove possiamo iniziare? I risultati ottenuti con le diverse tecniche di lavoro sul corpo possono variare notevolmente, ma a volte esistono dei casi in cui non notiamo nessun miglioramento. Malgrado le tecniche e le correzioni non ci sentiamo soddisfatti. La ragione potrebbe essere che i problemi che stiamo trattando non hanno la priorità nel processo di miglioramento. Le tecniche di riequilibrio e di correzione non sono probabilmente effettuate nel giusto ordine. Come possiamo allora stabilire la tecnica più appropriata con la quale iniziare? E quale sarà la seconda? La terza e così via? Il sistema umano può essere visto come una serratura a combinazione, è necessario quindi percepire e/o scoprire la sequenza corretta nella quale applicare le diverse tecniche in modo da ottenere il risultato desiderato. Come nella serratura a combinazione se usiamo i numeri corretti, ma nella sequenza sbagliata la serratura non si apre. Allineare la struttura fisica e riequilibrare il sistema energetico sono le condizioni di base per un trattamento efficace che porti a un vero miglioramento.

shintai3.jpgDa quando è iniziata l’era della medicina moderna, la cura si è indirizzata verso i sintomi delle malattie. In molte culture tradizionali guarigione significa allineamento con le forze della natura. Rituali che comprendono danze, l’uso di erbe, i canti, le preghiere, le meditazioni servono per invocare ed evocare le energie che consentono di ottenere allineamento o guarigione.

I farmaci, che causano cambiamenti a livello chimico, e la chirurgia che rimuove le forze inibitrici contrarie presenti nel nostro organismo, sono forme specializzate di adattamento che possono risultare molto utili, però è anche vero che, mentre la ricerca e lo sviluppo della medicina moderna hanno consentito di scoprire informazioni preziose su come funziona il nostro corpo, hanno nello stesso tempo messi faccia a faccia con quello che non può essere rivelato attraverso delle semplici spiegazioni meccaniche.

Se si arriverà a una più forte collaborazione delle teorie che guardano all’energia e a quelle che prediligono la meccanica, la società si avvierà verso una nuova comprensione dello star bene, identificandolo con una parte del processo evolutivo corrente. La guarigione non sarà allora semplice recupero di quello che non funziona, ma diventerà una risposta alla vita.
Lo Shin Tai vuole fornirci i mezzi per aiutarci a seguire l’onda di questa evoluzione, per proseguire nell’evoluzione che oggi si manifesta attraverso il mondo vibrazionale o che si estende dal corpo fisico ad un’altra dimensione cosmica.

* Naturopata, insegnante di tecniche energetiche


Ultimi articoli di: Margherita Buggero


Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies