Tra Terra e Cielo

Tra Terra e Cielo

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 81 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.
Info Vacanze

Una guida sul Cammino di Santiago

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Rifugge la banalità. Un viaggio a piedi nell’isola del Giglio? Certo, ma non in estate. Troppo facile, meglio in un fine settimana di novembre quando puoi “ammirarla con occhi diversi”. In marcia lungo il Cammino di Santiago? Volentieri, ma nella parte portoghese, quella meno battuta e forse più affascinante. E magari a Capodanno. Federica Amaducci, guida Vie dei Canti, propone viaggi speciali e sognanti, ma è una donna che sa stare con i piedi ben piantati a terra. Gestisce un rifugio in montagna, organizza progetti didattici per le scuole e sa cosa vuol dire assumersi...
Leggi tutto...
 

A Capodanno sul Cammino portoghese di Santiago

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Ci sono tanti modi per raggiungere Santiago de Compostela, la mecca dei pellegrini di tutto il mondo. La via portoghese è la meno battuta ma non per questo la meno intensa. Nel cammino dalla città di Porto alla celebre cattedrale del centro spagnolo si viene a conoscenza della leggenda del gallo portoghese custodita fra le mura di Barcelos e della città più antica del Portogallo, Ponte de Lima. C'è tutto il tempo per fare un bagno caldo nel lavatoio di Caldas de Reis e anche per spingersi sino a Finisterre, lembo estremo che si affaccia sull'Oceano Atlantico. E poi, assistere alla...
Leggi tutto...
 

Capodanno in Puglia per vedere la prima alba dell'anno

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Se ci si sveglia prima dell'alba, la ricompensa è un orizzonte speciale con il sole che spunta dall'altra parte del Canale, sopra le terre a Oriente. Sì, perché la prima alba dell'anno in Italia sorge a Punta Palascia. Siamo vicini ai Balcani e due sponde diverse dello stesso mare si destano in contemporanea. Nel segno dell'incontro fra due popoli si sviluppa il viaggio a piedi da Torre Sant'Andrea fino ai ruderi silenziosi dell'Abbazia di San Nicola di Casole nel cuore del Salento, passando per la Valle dell'Idro con i suoi segreti millenari custoditi da cripte e affreschi e la Valle...
Leggi tutto...
 

Capodanno intorno al Lago di Bolsena

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Per qualcuno è questo il Lazio più autentico, quello dei percorsi esursionistici, del tramonto sul lago di Bolsena, dei borghi tipici di Montefiascone e Capodimonte e del Sentiero dei Briganti. Troppo presto, però, per concedersi un bagno: torneremo in estate. Percorriamo l'antica Via Francigena dal Lago di Bolsena alla città di Orvieto, fra una natura che domina incontrastata e i preziosi tesori delle tante civiltà nate sulle sponde del lago vulcanico più grande d'Europa. Come pellegrini di un tempo percorriamo mulattiere e strade romane ancora con tratti pavimentati, gli antichi...
Leggi tutto...
 

Capodanno da sogno sulla neve della Val Maira

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...In inverno la Val Maira è un sogno. Camminatore in più, camminatore in meno, incontriamo lo stesso numero di persone della Groenlandia. Immaginiamoci in cammino con le ciaspole, sulla neve, in mezzo al silenzio della natura vivida e parlante. Le passeggiate senza racchette ci conducono alla scoperta di chiese, santuari e antichi borghi in pietra con le loro storie e l'arte della valle. Conosciamo la cultura occitana e ammiriamo le curiose formazioni geologiche. L'arrivederci, infine, sarà dolce nelle gustose pasticcerie di Dronero.
 

GUARDA LA GALLERY


La guida Maurizio...
Leggi tutto...
 

Tutte le città del Trekking Urbano 2013

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Il Trekking Urbano, la giornata nazionale del turismo a piedi, compie 10 anni. E il 31 ottobre lo festeggeranno 35 città italiane, da nord a sud, isole comprese. Saranno tanti e diversi i percorsi che i vari comuni offriranno agli amanti del trekking nella giornata e la festa per alcune città si protrarrà come ad esempio a Siena, città capofila, che durerà 10 giorni. Il programma delle visite a piedi nelle città italiane prevede percorsi a vario livello di difficoltà, accessibili a tutte le età.
L’idea è nata nel 2002 dal Comune di Siena e sin dalle prime edizioni si sono aggiunte...
Leggi tutto...
 

Un ingegnere prestato alla natura

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Un ingegnere prestato alla natura? Sì perché Andrea Zanobini, guida Vie dei Canti, si entusiasma all’aria aperta, sulle cime delle Alpi e lungo il mare della Toscana, ed esprime un sincero affetto professionale quando, da docente universitario, parla del suo ateneo e dei ragazzi che studiano. Se avesse più potere, terrebbe con sé tutti i bravi laureati che stentano ad affermarsi nel mondo del lavoro. Se invece avesse più tempo, camminerebbe di più, magari verso Est. Per ora dà appuntamento a tutti i camminatori per un weekend sulla Costa degli Etruschi da Piombino fino a San...
Leggi tutto...
 

Magica Toscana, scopriamola camminando

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Verrebbe da dire che questo è il posto migliore per camminare: c’è il mare e c’è la montagna, ci sono città immutate nel tempo, fiumi, colori e racconti. In realtà, quando si racconta della Toscana, sintesi perfetta del bello che c’è in Italia e terra di grandi individualità, è preferibile utilizzare il plurale. Sono infinite le combinazioni possibili per viaggiare a piedi tra natura e cultura, emozioni e scoperte. Dalla Garfagnana alla Maremma, dalla costa agli Appennini, questo è uno dei pochi posti del mondo che cambia scenari e storie un chilometro dopo...
Leggi tutto...
 

La Basilicata? "Una mezza moglie"

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...La parola partire è una delle più belle che si possano coniugare. Ne è convinto Riccardo Carnovalini, guida Vie dei Canti. Quando sente pronunciare questa sequenza di sette lettere si accende e sembra quasi sospeso fra il ricordo dei milioni di passi che ha già compiuto sui suoli di tutta l’Italia e le prossime sfide che lo attendono. La tentazione di chiedergli dove organizzerà il prossimo viaggio a piedi è grande. Dopo aver organizzato cammini sociali, conosciuto tutte le coste italiane e calpestato gli angoli più solitari del suo interno, la curiosità è tanta. Ma è meglio non...
Leggi tutto...
 

Paolo Rumiz e l'arte di scrivere con i piedi

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Qual è il periodo migliore per mettersi in viaggio?
«I viaggi nascono quasi sempre nelle stagioni di mezzo. È l’equivalente di quanto accade con gli uccelli migratori. È un fatto biologico: anche se non hai le penne ti viene una certa inquietudine migratoria. È la nostalgia del nomade nascosto in noi. C’è qualcosa di antico che si sveglia quando fioriscono le acacie o gli ippocastani o quando l’estate finisce e in montagna cominciano i colori d’autunno».


Quali luoghi scegliere?
«La distanza non c’entra niente. Conta il desiderio che si accende per vie misteriose. Può...
Leggi tutto...
 


Pagina 14 di 20

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies