I consigli di Tessa Gelisio: e se a casa ho il parquet?

Mercoledì 18 Dicembre 2013 10:47
Stampa
Scritto da: Redazione
tessa-gelisio.jpgCroce e delizia di chi lo possiede, il parquet è una delle superfici più delicate da mantenere. Generalmente, i tanto declamati prodotti ad hoc vanno usati soltanto quando il legno comincia a perdere lucentezza. Quindi la regola è: facciamone a meno... ma se proprio non ci riusciamo, usiamoli solo quando è indispensabile. Per i normali lavaggi sarà sufficiente un panno in microfibra da strizzare bene e immergere in acqua e aceto, nelle proporzioni di 4 a 1. Questo vale per il parquet non verniciato. Per i parquet trattati, non va assolutamente usato l’aceto (che rovina lo smalto) ma la scelta è altrettanto semplice: in un paio di litri d’acqua sarà sufficiente versare qualche goccia di detersivo biologico per pavimenti e il gioco è fatto.

Tutti i suggerimenti sono contenuti nel manuale fresco di stampa "Ecocentrica. Facili consigli per vivere felici aiutando il nostro pianeta" (Giunti Editore).


Chi è Tessa Gelisio

tessa-gelisio-media-21.jpgTessa Gelisio
è giornalista, conduttrice televisiva e presidente dell'associazione per la conservazione ambientale forPlanet Onlus. Esperta di ecologia e comunicazione ambientale – ha militato e milita in associazioni come Wwf, Amici della Terra, Legambiente e centri per la tutela di specie selvatiche - ha raggiunto la notorietà televisiva con trasmissioni dedicate ad ambiente, arte, cultura, scienze, cucina. Attualmente conduce Pianeta Mare - Rete 4 (X edizione) e Cotto e mangiato - Italia 1 (II edizione). Come giornalista scrive di ecologia e tematiche sociali legate all'ambiente e fa parte del team di ricerca del Bio Management Lab, osservatorio di SDA Bocconi dedicato allo studio del comparto del prodotto agroalimentare biologico. Nello scrivere il libro Tessa si è avvalsa della collaborazione della naturalista Emanuela Busà e del biologo Edgardo Fiorillo, entrambi attivi in forPlanet Onlus.

LEGGI GLI ALTRI CONSIGLI

Il mercato dei fiori non è etico
Come capire se l'acqua di rubinetto è buona
Anche la carta igienica inquina
A pulire la biancheria ci pensa la natura

Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies