L'Isola che c'è

Lunedì 10 Agosto 2015 00:00
Stampa
Scritto da: Redazione

mare-9.jpg

La Vacanza Mare 2015 e il Campo di Vita Naturale 2015 sono arrivati al giro di boa. Metà stagione è alle spalle e un'altra metà è ancora tutta da sognare e da vivere. Sarà perché quest'anno abbiamo trasferito la Vacanza Mare al centro del Tombolo della Giannella (vedi la foto in alto scattata dal satellite), la striscia di terra di destra che collega la costa tirrenica al Monte Argentario, ma la sensazione è di trovarci sull'Isola che non c'è. Una di quelle raccontate da Omero, Stevenson, Peter Pan o Robinson Crusoe. Noi di Tra Terra e Cielo proviamo a crearla: l'Isola che c'è.
.
In realtà, non si tratta solo di un vezzo paesaggistico nell'illusione che il soggiorno su un'isola abbia un'intensità maggiore che sulla terraferma. Ma della certezza che l'isolamento dalle abitudini, la condivisione delle giornate, la voglia di imparare qualcosa di nuovo, i giochi di gruppo e la sorpresa di un incontro inatteso, aiutino a staccare veramente, azzardando il desiderio di non voler tornare più indietro.
.
Ed è evidentemente un'isola, nel senso di piacevole isolamento, anche la Vita Naturale a Corfino, nel Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, scandita dai giorni tranquilli in piccoli gruppi, dalle passeggiate al mattino, dai riposi al pomeriggio sul prato, dalle danze popolari alla sera. E ancora: il pane cotto nel forno a legna, i giochi con l'argilla, la pittura dal vero. A differenza dei luoghi immaginari, questa volta puoi andare nell'Isola che non c'è tutte le volte che vuoi. C'è tempo fino a metà settembre. Buon proseguimento di estate.


Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies