Re Nudo

Re Nudo

 

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 167 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

Fuochi di Paglia dal vivo: del Carciofo e Altre Storie

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Monica Fregale
fuochi%20di%20paglia.jpgTutto pronto per l'attesa esibizione dal vivo dei Fuochi di Paglia. Sabato 4 ottobre 2014 alle ore 22 si esibiranno a Corfino (LU), nel Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, nell'ambito della Festa Walk Eat Love. Location d'eccezione è il grande prato verde del Rifugio Isera su cui torreggia la Pania di Corfino. TUTTO DAL VIVO! Possibilità di alloggio e sistemazione (chiama lo 0583-356182, -77 o scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

Il progetto Fuochi di Paglia nasce di getto come trio nel marzo del 2011, alimentato da incontenibili tormenti esistenziali e pittoresche suggestioni rurali covate in angoli reconditi della provincia toscana. Ed è proprio questa realtà che il trio si propone di descrivere in maniera ironica, con un caratteristico miscuglio di musica e parole da loro stessi definito “cantautorato viscerale”.


Fin dagli albori della sua attività, il trio si cimenta in un intensa attività live, coinvolgendo fin da subito il pubblico presente. Nell’aprile 2012 i Fuochi di Paglia festeggiano il primo anno di attività con l’incisione dell’Ep autoprodotto del carciofo e di altre storie, un breve ma intenso lavoro discografico in cui l’etereogeneità delle tracce riflette la loro costante varietà nell’approccio compositivo, di pari passo con le tematiche affrontate sempre al confine tra il serio e il faceto. Anche grazie al fondamentale apporto di questo lavoro discografico l’attività live del trio toscano si intensifica ulteriormente, portandoli, nel gennaio 2013, a progettare con Matteo Guasti – titolare della Labella Studio di Montelupo Fiorentino – la registrazione di un vero e proprio album d’esordio; nel maggio dello stesso anno i Fuochi di Paglia entrano così in studio per concepire Ménage à trois, co-produzione che ha visto la luce nel dicembre 2013.
fuochi%20di%20paglia2.jpg

MéNAGE à TROIS (Fuochi di Paglia/Labella Studio, dicembre 2013).
menage-a-trois.jpgLe canzoni parlano di precarietà esistenziale e lavorativa, di disavventure amorose, di vizi e virtù del mondo degli artisti e dello showbiz, di tipologie antropologiche infestanti, di una generazione che, frastornata dai massmedia e dalla tecnologia ridondante, sembra non voler crescere mai. E' questo lo scenario dal quale muovono le incisive linee di contrabbasso di Fuoco C e le coinvolgenti fantasie percussive di Fuoco S, fondendosi con la varietà armonica della chitarra di Fuoco G per dare vita a quello che, usando un suggestivo quanto realistico gallicismo, possiamo definire un “Ménage à trois”. Un piacevole scherzo del destino ha voluto che proprio sul finire della realizzazione di quest’album – agosto 2013 – il trio sia diventato quartetto...


INFO: 0583-356182, -77, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies