Re Nudo

Re Nudo

 

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 298 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.
Info Vacanze

Colazione all'alba sulla duna del Sahara

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Quando Andrea ci racconta che per andare nel deserto del Sahara «bisogna guardare con attenzione», si rimane interdetti. Oasi dell'anima, certo, ma cosa cercare in oceano di sabbia? Evidentemente c'è qualcosa che ci sfugge. Cosa c'è di così imperdibile in un viaggio di sette o più giorni in cui le persone incontrate sono poche, pochissime?


A dorso di cammello, si è affidata a un gruppo organizzato per andare tra le dune del Marocco meridionale insieme ai berberi. E «per scoprire i tanti piccoli segreti del paesaggio», aggiunge con una punta di fierezza. Dopo essere atterrata a...
Leggi tutto...
 

La Via Francigena è adesso un film

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto..."Non so mai molto bene dove mi porterà una strada né se mi porterà da qualche parte. In compenso, so con certezza da cosa mi distoglierà: da un assopimento che non è forma di saggezza, dalla rassegnazione, dal ripiegamento su di me; e nella solitudine che talvolta accompagna il mio andare non vi è nulla di amaro, perché mi restituisce a quanto di grave e di dolce vi è in me, e che resta la mia guida". Pierre Sansot.

"Lungo i cammini succedono dei miracoli: se hai sete e non sai dove andare trovi qualcuno che ti offre dell'acqua, qualcuno che ti porta un cesto di frutta, oppure se...
Leggi tutto...
 

«Camminare è godere, non tendiniti e sofferenze» | Luca Berchicci e la Tuscia

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Sveglio ma sornione, disponibile ma con le idee chiare, si potrebbe dire che Luca Berchicci, guida romana, sia il compagno di viaggi ideale. Poche parole ma ben calibrate bastano per raccontare il valore del viaggiare, la potenza del camminare, la bellezza della conoscenza, la magia della Tuscia libera e gli imprevisti, anche di cuore, dell’andare a piedi.

Luca, ti definisci un convinto viaggiatore fai da te. Da dove nasce questa sicurezza?
«Dall’importanza di visitare luoghi e territori con libertà e con calma. La mia indole è quella di "girandolo", che mal si concilia con i modi...
Leggi tutto...
 

Il cammino da Trieste a Sarajevo | Il sogno europeo di Moresco

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Anche quest’anno lo scrittore Antonio Moresco si è messo in cammino in gruppo. Partito da Trieste, dalla Risiera di San Sabba – “teatro di orrori compiuti durante la Seconda Guerra Mondiale, mattatoio e luogo di concentrazione di prigionieri politici ed ebrei diretti ai campi di sterminio del Centro Europa” - è giunto a Sarajevo, “città da cui è partita la scintilla che ha dato l’avvio alla Prima Guerra Mondiale e che è stata martirizzata durante le recenti guerre che si sono svolte nei Balcani”. Moresco ha raccontato quest’esperienza proprio in un momento cruciale per...
Leggi tutto...
 

A piedi nei luoghi del silenzio | Valentina Scaglia

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto... 

Ricordo la prima volta che ho parlato con Valentina Scaglia è stata per telefono. Aveva dovuto abbandonare la sua inseparabile tenda per cercare ospitalità in un piccolo albergo arroccato sulle coste della Cornovaglia. Difficile farla franca contro una pioggia battente anche per chi ha percorso in lungo e in largo buona parte di questo mondo. Adesso la ritrovo quattro anni dopo a mettere la firma su un testo di 256 pagine che, a differenza delle sue lunghe e lente camminate, scorre via veloce. Valentina, guida, giornalista ed esperta di astronomia presenta le zone wilderness del...
Leggi tutto...
 

Ameno di nome e di fatto: il Quadrifoglio da camminare

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...861 abitanti più uno, Riccardo Carnovalini. Ameno è un comune della provincia di Novara, in Piemonte, affacciato sul lago d'Orta e confinante con il lago Maggiore. Uno di quelli piccoli piccoli che scommettono sui cammini e sul turismo responsabile per il loro futuro. Solo pochi mesi fa l'amministrazione comunale ha conferito la cittadinanza onoraria a Riccardo Carnovalini, fotografo, grande camminatore e guida Vie dei Canti. Perché è stato proprio Riccardo a mettere la firma sui 4 sentieri del Quadrifoglio di Ameno, uno più bello dell'altro: 3-4 ore di cammino ognuno, adatti a...
Leggi tutto...
 

Camminare si può allo Slow Travel Fest 2016 | 23-25 settembre, Monteriggioni (SI)

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Ci siamo anche noi allo Slow Travel Fest, tre giorni a Monteriggioni per andare a bassa velocità. Ma come, Tra Terra e Cielo che organizza la Festa del Camminare partecipa a un'altra Festa sul Camminare? Sì proprio così. E lo facciamo anche da media partner. Camminare è di tutti, la più semplice e potente attività dell'uomo, un formidabile motore pulito per la trasformazione. Le buone cose vanno promosse sempre e comunque, andando al di là dei fragili steccati che dividono piccoli giardini. E poi, camminare fa da sempre parte del nostro dna.

Tra Terra e Cielo nasce nel giugno 1979...
Leggi tutto...
 

Viaggiare a piedi come terapia per lo spirito

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Durante il medioevo nel cattolicesimo c’era la strana convinzione che i mali del corpo e della mente si potessero curare partendo per un lungo viaggio alla ricerca delle reliquie dei santi da toccare. La chiesa pubblicò addirittura una guida ai luoghi di pellegrinaggio con l’indicazione, caso per caso, del problema e della relativa soluzione. Per esempio, se una donna non riusciva ad allattare, nella sola Francia poteva scegliere tra 46 pellegrinaggi ai santuari dedicati alla Madonna del latte (“Se la Vergine fosse stata una vacca”, osservò in modo poco garbato nel cinquecento il...
Leggi tutto...
 

Il grande viaggio nel bosco | Verso la Festa d'Autunno

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Proviamo a fare un gioco. Affacciamoci alla finestra, guardiamo fuori e cerchiamo di dare un nome agli alberi. Siamo in grado di riconoscerli? Siamo capaci di andare al di là del colore delle foglie e del tronco di queste silenziose presenze? Già, perché tutti noi amiamo gli alberi, ma pochi sappiamo distinguerli l’uno dall’altro. E in pochissimi sappiamo i loro nomi. Non è una lezione di nozionismo, ma il primo passo per stringere amicizia con gli unici esseri viventi che ci accompagnano per tutta la vita. Alla Festa d'Autunno 2016 ci pensano le guardie forestali nel Parco...
Leggi tutto...
 

Dieci uomini e il grande sogno di un viaggio a piedi

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Questo che segue è un breve racconto di fantasia. I personaggi, anche se non contemporanei tra di loro, sono o sono stati reali e le citazioni autentiche. Partire e vedere posti vicini e lontani da noi ci rende persone migliori.

Sono in dieci e devono decidere dove andare. In comune hanno solo il desiderio, anzi, la fregola di andare, quella cosa che senti dentro, rimane per una manciata di secondi sotto pelle come un'improvvisa scossa elettrica e se avesse un odore sarebbe così intenso da far eccitare fino a far provare quasi dolore. Il primo a prendere la parola e a proporre una meta...
Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 20

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies