Re Nudo

Re Nudo

 

Re Nudo

Re Nudo

 

Collabora con Tra Terra e Cielo

 209 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.
Info Vacanze

Dove fare turismo responsabile nel mondo?

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Dove fare turismo responsabile? Ovunque vi sia un patrimonio umano, culturale, naturale e sociale da conoscere. Africa, Europa, Asia, America del Nord e del Sud, ogni luogo può andare bene. E ovviamente può essere praticato sia da soli che insieme a organizzazioni specializzate che ne hanno sposato valori e pratiche. Una bussola per orientarsi in questo mondo è l’Associazione italiana turismo responsabile, sodalizio che non persegue fini di lucro e di cui abbiamo già raccontato in questo articolo. Fra i suoi compiti c’è il coordinamento degli organizzatori di viaggi. I soci sono...
Leggi tutto...
 

Mare, segreti e sospiri al faro di Punta Palascia

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Fonte d'ispirazione per scrittori, pittori e fotografi. Alla sua ombra migliaia di camminatori hanno trovato l'amore. Quello per la vita, per la bellezza, per la speranza di un nuovo inizio. Il faro di Punta Palascia non è una semplice torre in pietra che si leva col suo unico occhio, veglia nella notte e agita l'intimità della memoria. È il punto più orientale d'Italia, dove ogni giorno sorge la prima alba. Siamo nel Salento, in provincia di Lecce, nel territorio di Otranto e qui, ogni anno tra il 31 dicembre e il primo gennaio, un gruppo di camminatori si sveglia nel cuore della notte...
Leggi tutto...
 

Il grande viaggio tra gli alberi di Tiziano Fratus

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Proviamo a fare un gioco. Affacciamoci alla finestra, guardiamo fuori e cerchiamo di dare un nome agli alberi. Siamo in grado di riconoscerli? Siamo capaci di andare al di là dell’evidenza delle foglie verdi e del tronco marrone di queste silenziose presenze? Già, perché tutti amano gli alberi, ma pochi sanno distinguerli l’uno dall’altro. E pochissimi sanno dire come si chiamano. Non è una lezione di nozionismo, ma una presa di confidenza con gli unici esseri viventi che ci accompagnano per tutta la vita. Tiziano Fratus, bergamasco di 38 anni che vive in Piemonte, è un poeta e...
Leggi tutto...
 

Pietro, Alì e Totò: le risposte sono nel cammino

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Quando parli con loro, ti accorgi che ripetono più volte le stesse parole. Eppure Pietro, Alì e Totò non hanno un granché in comune per carattere e formazione, se non il tesserino di guida ambientale nella tasca. Il primo, brigante buono della Tuscia e della Maremma, ha un faccione carnoso e sorridente, ritratto preciso di quel che sarebbe potuto essere un senatore della repubblica di Roma. Ma forse non avrebbe mai indossato una fresca toga nivea, preferendo anche allora la natura intima e selvaggia ai freddi e distaccati marmi delle curie. Il secondo, Alì, è un uomo più spirituale...
Leggi tutto...
 

Corrado Augias: camminare è un atto potente

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Sarà poco elegante, ma per una volta è interessante iniziare dall'età. Corrado Augias ha 80 anni. Si guadagna da vivere con la cultura, considera l'eutanasia un diritto, si dichiara ateo, è stato definito spia del Kgb da Silvio Berlusconi ed è un amante del camminare. Intendiamoci, le sue scarpe da trekking non sono consunte e nei fine settimana preferisce ascoltare l'Eroica di Beethoven o abbandonarsi alla lettura del Carme del Foscolo, ma riconosce la potenza del cammino anche come «esercizio mentale» e «in alcuni casi spirituale». Per Corrado Augias l'andare a piedi ha un senso...
Leggi tutto...
 

Chiave di lettura | La Via del Volto Santo

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...

La Lunigiana e la Garfagnana erano anticamente percorse da nugoli di pellegrini, diretti a Lucca per omaggiare la statua linea del Volto Santo. Oggi una guida ambientale Nino Guidi, che collabora con le le Vie dei Canti, e un professore di economia, Oreste Verrini, hanno ripercorso i loro passi, tra vecchie mulattiere, boschi, castelli e borghi dimenticati, alla scoperta di un territorio da valorizzare. Nove le tappe, con indicazioni pratiche
Editore Le Lettere, pagine 158, euro 14,50.

 

Erri De Luca: cammino, penso, scrivo

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Sarebbe fin troppo semplice iniziare a scrivere di Erri De Luca facendo riferimento ai suoi prodigi. Da autodidatta ha studiato lo yiddish e ha tradotto dall’ebraico antico alcuni testi della Bibbia. I suoi libri fanno riflettere in ogni parte del mondo. In un celebre articolo apparso sul Corriere della Sera, il critico letterario Giorgio De Rienzo lo ha definito lo scrittore del decennio. Al di fuori dell’ambito della parola scritta, è stato protagonista, a oltre 50 anni, di una spedizione sulle vette dell’Himalaya. Ha lavorato in Africa, in Francia e in Italia. È stato un...
Leggi tutto...
 

Il Ponte nelle foreste o il Ponte in città?

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Qualcuno le definisce le foreste perfette. Il Casentino, esattamente a Sasso Fratino, custodisce un'inviolabile faggeta che si può ammirare solo procedendo lungo i suoi confini. Da queste parti il silenzio è interrotto solo dal fischio del vento o dalla presenza di un animale. Al confine fra l'Italia e la Svizzera, invece, si attraversa da Nord a Sud il Parco della Spina Verde, si sale sui punti panoramici raggiungibili solo a piedi, si sconfina nei boschi e si cammina su sentieri e strade militari. Già, perché da questo paradiso, sorprendentemente vicino casa, passava la Linea...
Leggi tutto...
 

L'importanza di andare fuori rotta | Guarda qua

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto..."Il turismo è peccato. Viaggiare a piedi è virtù". È il pensiero di uno dei più grandi documentaristi della storia del cinema: Werner Herzog. Il viaggio a piedi, il viaggio via terra, il viaggio in luoghi che non conosci e che nessuno ha preparato a tua misura sono alla base dello sguardo e della sfida documentaria. Ma non tutti possono o non tutti sanno di poter viaggiare. Il diritto al viaggio e il coraggio di farlo fino in fondo sono due fattori di profonda civiltà e democrazia e la nostra epoca, attraversata da crisi, fortezze e viaggi low cost, li sta mettendo fortemente in...
Leggi tutto...
 

Dieci anni fa a Cervia nasceva il turismo responsabile italiano

E-mail Stampa PDF
Leggi tutto...Esattamente dieci anni fa, il 9 ottobre 2005, a Cervia, la nostra associazione adottò la propria definizione di turismo responsabile, in occasione dell’assemblea generale.


La definizione recita:
Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture. Il turismo responsabile riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Opera favorendo la positiva...
Leggi tutto...
 


Pagina 4 di 20

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies