DOMENICA DELLE PALME...



... E DOMENICA DI PASQUA


Collabora con Tra Terra e Cielo

 162 visitatori online

Cerca per Periodo

Cerca un Articolo

COSA FACCIAMO

  • LEGGERE
  • Tra Terra e Cielo INFORMA:
  • - 2 newsletter (L'APpuntalapis e Vie dei Canti), 1 blog e un a-periodico di eventi e notizie nel settore della cultura olistica, del vivere naturale, delle vacanze e del viaggio

  • PARTIRE
  • Tra Terra e Cielo PROPONE:
  • 1 - soggiorni e vacanze al Mare e in Montagna curando l'alimentazione (locale, biologica, vegana, di ispirazione macrobiotica), le attività culturali e conviviali per grandi e bambini, la sostenibilità ecologica.
  • 2 - viaggi a piedi in piccolo gruppo e guidati in Italia e nel mondo. La guida ha sempre una storia da raccontare sull'itinerario.

Camminare nei parchi | 31 ottobre-2 novembre 2014

E-mail Stampa PDF
Scritto da: Redazione

foresta%20-%20copia.jpg

Qualcuno le definisce le foreste perfette. Il Casentino, esattamente a Sasso Fratino, custodisce un'inviolabile faggeta che si può ammirare solo procedendo lungo i suoi confini. Da queste parti il silenzio è interrotto solo dal fischio del vento o dalla presenza di un animale. Al confine fra l'Italia e la Svizzera, invece, si attraversa da Nord a Sud il Parco della Spina Verde, si sale sui punti panoramici raggiungibili solo a piedi, si sconfina nei boschi e si cammina su sentieri e strade militari. Già, perché da questo paradiso, sorprendentemente vicino casa, passava la Linea Cadorna, realizzato a scopi difensivi negli anni della Prima Guerra Mondiale

Sono le due proposte di viaggi a piedi per i giorni 31 ottobre 1 e 2 novembre 2014: zaino leggero in spalla è una nuova doppia occasione per sorprendenti incontri.
 


Lombardia - Como e la Spina Verde

sa 1 - do 2 novembre 2014

spina.jpg

Natura, archeologia, storia antica e recente intrecciate tra loro sui rilievi panoramici prospicienti la città e il lago di Como. Camminando per sentieri e vecchie strade militari, un fine settimana per scoprire l’alveo antico dell’Adda (fino all’ultima glaciazione scorreva nel ramo di Como del Lario), i grandi massi trasportati e abbandonati dai ghiacciai dell’ultima glaciazione, i resti archeologici dell’abitato pre-romano di Como, i reperti della cosiddetta civiltà di Golasecca, le antiche cave di arenaria utilizzate fino al secolo scorso, resti di trincee, camminamenti e cunicoli scavati nella roccia, una rana rossa unica al mondo (endemica e protetta), le sorgenti del fiume Seveso e tanto altro. Con Flavia Caironi.

[LEGGI TUTTI I DETTAGLI]


Toscana/Romagna - Casentino, i colori della foresta

ve 31 ottobre - do 2 novembre 2014

casentino.jpg

Le foreste si illuminano di colori come dipinte da un pittore ispirato: i cerri, i faggi e gli aceri esprimono la loro bellezza prima del letargo invernale. La cura che, prima i monaci, in particolare i Camaldolesi, poi i Lorena, con il buon governo del Granduca di Toscana Leopoldo II, prestarono in modo egregio a questi boschi, permettono oggi di parlare di foreste. Si tratta di un percorso ad anello con partenza dal paese di Santa Sofia. In Romagna sono evidenti le tracce di una ricca civiltà rurale; avvicinandosi al confine con la Toscana, la natura diviene dominante e i colori dell’autunno vanno a riempire ogni colpo d’occhio. Con Antonello Dominici.


[LEGGI TUTTI I DETTAGLI]
 

www.viedeicanti.it

 


Ultimi articoli di: Redazione


Torna Indietro »

consorzio assicurativo etico socialeTurismo Responsabile

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze - Policy - Accetto i cookies